Superstite – Mr. Rain feat. Osso testo

Testo Mr. Rain – Superstite

Questo è l’anno 3049
il mondo è un palcoscenico, il cuore è la mia sala prove
le parole sono armi, già
io combatto per me stesso e non per uno spettatore
ormai ci ho fatto l’abitudine
crescendo sono diventato forte, non sento nemmeno i lividi
come un fiore che è cresciuto sull’orlo di un precipizio
ho imparato a convivere con le vertigini.(superstite)

Ho perso tempo per gli altri semplificando me
loro non mi avranno mai come bansi
nella vita non importa quanta strada fai
contando solo le orme che lasci
io continuerò a combattere per ciò che è mio
chi non conosce il mio passato non può parlare
mi dispiace ma ho smesso di sbagliare
ho soltanto imparato a farlo senza fartelo notare.

Non ho mai smesso di combattere
come un fiore nel deserto solo e fragile
e non è stato così facile
sono un superstite.

Hey hey heeeyy. (x2)

Dicono che il tempo cura le ferite
ma poi i ricordi uccidono
ti diranno che il motivo che ci unisce
è lo stesso tra quelli che ci dividono.

Voglio una macchina del tempo per rivivere tutto com’era
ogni singolo momento di una vita intera versuri-lyrics.info
se desideri qualcosa fino in fondo, combatti per ogni sogno
perché prima nuovecanzoni.com o poi si avvera
Stop, ooops.

Sono rimasto da solo
questo è un pianeta che non è la terra
dove puoi fare tutto quello che hai in testa e la fine
sarà un punto di partenza.

Non ho mai smesso di combattere
come un fiore nel deserto solo e fragile
e non è stato così facile
sono un superstite.

Hey hey heyyy. (x2)
Mr. Rain testi
Video Osso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *